Couch to 5K

La scorsa primavera mia cognata, Mayflower, mi ha fatto una proposta che non ho potuto rifiutare: iniziare a correre.

Ero nel mezzo di una crisi mental-salutista dovuta a riflessioni su corpo e mente, sul loro rapporto e su ciò che essi significano in età avanzata.

Saper ascoltare significa anche saper cogliere le opportunità che ci gravitano intorno al momento giusto (per caso? Dubito…) e ho sentito che il mio groviglio corpo-mente in quel momento aveva bisogno di movimento, fisico.

Mayflower ha trovato questo programma di corsa (si può scaricare il podcast: http://www.nhs.uk/Tools/Pages/couch-5K-running-plan.aspx), progressivo, adatto a tutti, elaborato dal Ministero della Salute inglese (NHS UK) chiamato Couch to 5K  http://www.nhs.uk/LiveWell/c25k.

Normalmente le persone iniziano a correre e non la fanno tanto lunga, ma per quanto mi riguarda correre è da considerarsi una specie di tortura, sadica e inspiegabile, non adatta al mio bassissimo livello di forma fisica.

La determinazione di Mayflower, la progressività quasi offensiva del ritmo di corsa hanno sbriciolato le ultime difese che potevo opporre alla mia vita sul “couch”.

E in effetti, senza diventare una fanatica della corsa perché onestamente mi sembra troppo, ho scoperto una soddisfazione lenta e persistente nello sforzo, nello stare al parco, nel muovermi e sentire i muscoli diventare sempre più reattivi.

Forse è molto anglosassone l’essere presi per mano per riuscire a realizzare un obiettivo: la signorina Laura ti accompagna passo passo, incoraggiandoti, dandoti spiegazioni e sono riuscita a non mandarla a dar via i piedi nonostante la immaginassi seduta sul divano a pontificare mangiando patatine!

Comunque sia, pur lontano dalla nostra percezione, questo sistema funziona!

Alla fine si corre per mezz’ora di seguito, 5 Km: e anch’io ho corso per mezz’ora di seguito, 5 Km!

E’ motivante sapere di potercela fare, di poter fare qualcosa che si pensava irrealizzabile: la forza della mente è incommensurabile, nel vero senso della parola.

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Mente&Corpo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...