Cercando noi stesse

Il mese di febbraio mi ha portato un libro bellissimo, un saggio, ma non il solito saggio, un’opera complessa e articolata, poesia – narrazione – fiaba – resoconto – terapia, che affonda nella tradizione popolare delle storie tramandate, ad arte, da donna a donna:

Donne che corrono coi lupi
di Clarissa Pinkola Estés
Ed. Frassinelli Saggi
Traduzione Maura Pizzorno

Avevo trovato le indicazioni per questo libro nel blog ToWriteDown, esattamente qui e mi aveva incuriosita (come altre indicazioni di questa blogger, che mi piace molto) e le mie aspettative non sono state deluse.
E’ molto bella la strada su cui ci spinge l’autrice alla ricerca della Donna Selvaggia, una strada che ci porta nelle profondità di noi stesse a ritrovare l’archetipo che già ci appartiene, ma che dobbiamo riconoscere.
Molto bello anche il richiamo continuo alla creatività delle donne e a questo proposito, devo dire, che aver letto questo libro dopo aver letto “The Artist’s Way” (altra indicazione derivata da ToWriteDown → qui) è stata una fortuna (o un segno?).

Un invito alla lettura attraverso le parole dell’autrice:

Lupi e donne sono affini per natura, sono curiosi di sapere e possiedono grande forza e resistenza.

La Donna Selvaggia è la salute di tutte le donne.(…) il grande lavoro che ci aspetta è quello di imparare a comprendere quanto attorno e su di noi e dentro di noi deve vivere e che cosa deve morire.


A differenza degli esseri umani, i lupi non giudicano sorprendenti o punitivi gli alti e bassi della vita (…)

Non è mai un errore cercare ciò di cui si ha necessità.

Il mondo dell’istruzione e degli affari ha ritenuto che il tempo passato stando “tra sé” sia improduttivo, mentre è in realtà il più fecondo.

E’ bene piangere, è giusto.

Andate e lasciate che le storie, ovvero la vita, vi accadano (…)

Avrei dovuto leggerlo quando ero più giovane? L’ho incontrato al momento giusto? Lo rileggerò per approfondire la conoscenza di questa strada interiore?
Le risposte, come sempre, verranno cammin facendo, ascoltando la mia parte interiore mentre osservo la mia parte esteriore vivere, chissà, le storie ancestrali che ci racconta Pinkola Estés.

Annunci

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Leggiamo! e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Cercando noi stesse

  1. ToWriteDown ha detto:

    Grazie a te 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...