Film, soprattutto

In extremis per l’appuntamento del venerdì!

Aladdin 3 è un film della Disney, sequel di Aladdin 2 e Aladdin. La storia racconta del matrimonio di Aladdin e Jasmine.

Iil Genio, il tappeto magico e Iago, il pappagallo, gli amici di Aladdin preparano il matrimonio in pompa magna. Purtroppo non sanno che i quaranta ladroni li hanno seguiti;  il re Cassim e Saluk, suo secondo, spaventano una mandria di elefanti e attaccano il palazzo interrompendo il matrimonio e Aladdin solleva uno scettro dall’ enorme smeraldo e senza volere evoca uno spirito che fa da oracolo giurando di rispondere a una domanda.

Aladdin chiede di sapere di suo di suo padre e l’oracolo gli risponde che suo padre è il re dei quaranta ladroni che li hanno attaccati. Aladdin, Iago, il tappeto magico e la scimmietta Abu seguono i quaranta ladroni scoprendo che per entrare nel covo bisogna dire “apriti sesamo”, il re dei ladri (il padre di Aladdin) non è cattivo come sembra.

Aladdin trova il padre ma avendo scoperto il covo deve morire, ma Cassim capendo che Aladdin è suo figlio decide di fargli affrontare la grande sfida contro il malvagio Saluk per dargli una possibilità di salvarsi; Aladdin riesce miracolosamente a vincere e viene accettato nella banda. Finalmente il ragazzo riesce a convincerlo a venire a palazzo con lui e il Genio riesce a far capire a Cassim cosa vuol dire essere padre.

Cassim viene scoperto a rubare l’oracolo e viene arrestato ma Aladdin lo libera pur decidendo di tornare a palazzo per stare con Jasmine; presto scopre che Cassim è stato rapito dai suoi perchè li accompagni alla Mano di Mida, un tesoro che permette di trasformare tutto in oro, Aladdin riesce a salvarlo e i due si abbracciano. Finalmente si può celebrare il matrimonio e Jago va via con Cassim.

Mi è piaciuto perchè  sono personagi simpatici, perché Aladdin si unisce al padre e perchè mi piace molto Jago.

Un bel film d’animazione alla vecchia maniera, d’avventura e d’azione.

Annunci

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Film, soprattutto e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...