A come… aria

come aria di primavera, quella che ho respirato stamattina,  finalmente!

Non avevo voglia di uscire, di correre, volevo finire quello che avevo da fare, ma Mayflower sarebbe rimasta delusa. Mi sono obbligata a mettere la tuta e le scarpe, ho indossato anche il sorriso di circostanza e sono andata al parco.

E lì, ho trovato i prati pieni di fiori gialli, azzurri, rosa e distese di pratoline, nella migliore tradizione: la primavera è arrivata!

Ho fatto riscaldamento camminando velocemente per 5 minuti mentre Mayflower mi raccontava in inglese dei suoi figli (Mayflower è inglese) e ho iniziato a godermi la mia ora all’aperto. Mentre mi perdevo nella musica della lingua familiare ma non troppo, ho iniziato a respirare profondamente e a sentire di nuovo il piacere di stare al parco, di muovermi, ho sentito di nuovo il piacere di stare immersa nella luce e il piacere del profumo leggero dell’erba.

Ho corso poco, ma mi sono rilassata molto; ho guardato i cespugli che si colorano timidamente di vita nuova, i fiori, i prati ancora infangati, ma verdi come d’estate non sono mai; senza auricolari, ho ascoltato le voci degli uccelli.

E la fatica della prima corsa dopo mesi di inattività si è sciolta semplicemente in una grande e prolungata contentezza.

Due chiacchiere senza pretese e senza barriere, un parco piccolo, raccolto, quasi deserto la mattina, la primavera che sta per esplodere e il corpo che riprende possesso di se stesso.

A come aria di primavera per il mio gioco dell’alfabeto.

Annunci

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Digressione | Questa voce è stata pubblicata in Mente&Corpo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...