Camminando, ho incontrato

Ieri è stata una di quelle giornate in cui ho desiderato poter godere di un lusso che da molti anni non mi concedo: un massaggio ayurvedico.

L’ho scoperto quando Il Cantastorie era piccolo piccolo, per puro piacere e ho mantenuto quesst’abitudine per un paio d’anni: ogni due settimane mi regalavo un’ora di massaggio nelle mani di una donna che adoravo, quanto il massaggio in sé.

Fior di loto ed io avevamo circa la stessa età. Lei però aveva dovuto andare a fondo nella sua vita per realizzarla, io non avevo ancora avuto la necessità di farlo. Questo suo viaggio interiore, ce l’aveva nelle mani e negli occhi.

Mi guardava e sapeva, senza bisogno di parole; guardava in me ciò che nessuno vedeva, mi diceva dov’ero prima ancora che lo sapessi io.

La forza interiore di Fior di loto e la sua capacità di entrare nelle persone, mi hanno guidata sulla mia strada, a lungo; le sue mani capaci, instancabili e calde mi hanno cullata fermando il tempo e lo spazio; la sua voce profonda e speziata mi faceva sentire a casa.

Per varie vicissitudini mie e sue, questo ritmo si è interrotto e ci siamo perse di vista, ma a distanza di tanto tempo, ancora oggi, quando sento di aver bisogno di un rifugio, di mani che mi tengano al sicuro e di occhi che mi dicano dove sono in questo momento, penso a questa donna e al suo massaggio. Penso a lei che ha costruito per sé un bellissimo percorso, senza arrendersi, cercando e trovando, studiando, andando lontano e guardando vicino.

E’ una vecchia amica. Anche se non la vedo da tempo.

E il massaggio ayurvedico è rimasto nel mio immaginario come una delle pratiche più ricche che abbia provato, momento da recuperare in futuro, senz’altro, perché contribuisca al mio cammino.

Annunci

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Mente&Corpo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Camminando, ho incontrato

  1. Pingback: Nr. 4 – Il sapone di marsiglia | ognigiornotuttigiorni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...