Déjeuner sur le tapis

Più prosaicamente e meno scandalosamente dei giovani di Manet, ci siamo trovati a fare un pic nic in salotto: avendo un solo tavolo ed essendo questo ingombro di pomodori e tomato-squeezer (come riportato dalla scatola) e ciotole e di tutt’un po’, la scelta è stata obbligata. Nessun pittore ci ha ritratti.

100_3966100_3963La giornata della salsa è arrivata! 50 Kg di pomodori da trasformare in passata nella cucina di un appartamento di città…

E’ sicuramente meglio passare una giornata al mare, al sole, leggendo un libro interessante, ogni tanto buttarsi in acqua per rinfrescarsi e poi mangiare una granita, ma a fronte della fatica di una giornata, abbiamo un’ottima passata per tutto l’anno a venire.

Annunci

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Déjeuner sur le tapis

  1. Carina l’idea del pic-nic sur le tapis!! Devo dire che ci avevo pensato anch’io quando, facendo un po’ d’ordine, ho trovato una tovaglia da pic-nic mai usata! Ho pensato…dato che non ho tempo per fare spuntini sull’erba, quasi quasi la uso a casa!! Hihihi!

  2. Maurizio Vagnozzi ha detto:

    posso prenotarmi per un vasetto? offro scambio con una foto! 🙂

  3. lullina76 ha detto:

    Ma che bello!!! Io sono un pò come i bambini…..le cose fuori dal solito mi piacciono troppo….mi divertirebbe un sacco un bel picnic in salotto!….Io per evitare tutto il casino che comporta fare la salsa in appartamento, la faccio a casa dai miei, mettendo su un mega pentolone che sembra quello delle streghe per farci cuocere i bambini dentro e passando il pomodoro in una cucinetta che abbiamo apposta per fare tutte ste cose…e in una giornata ci leviamo di li senza traumi estremi!!! Che bella la libertà di vivere in campagna…..però dai….che bello anche un bel picnic fuori porta….della cucina!:D

  4. ogginientedinuovo ha detto:

    Di necessità virtù! Anche mia zia, abitando in campagna, la faceva fuori: era una giornata stancante, ma divertente e anche se si sporcava in giro poi si prendeva la canna e si lavava via tutto! In un appartamento, ecco, è una gestione un po’ più complessa…
    Ma poi si trovano questi giochi e si ride anche dei disagi! A presto! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...