Ancora donne sul mio comodino

Quest’anno le storie di donne attirano la mia attenzione più che mai: ogni vita aggiunge una tessera alla mia, ogni pensiero si aggiunge ai miei.

La pioggia prima che cada
di Jonathan Coe, edizioni Feltrinelli
traduzione di Delfina Vezzoli

mi ha regalato altri ritratti di donne: perdute dietro ai loro fantasmi personali, nascoste dentro le loro scelte, vittime e carnefici, senza scampo.

C’è il destino, c’è il ritorno ai luoghi come casa dell’anima, c’è la tragedia senza melodramma.

Un invito alla lettura attraverso le parole dell’autore

Quel senso di scontentezza non l’aveva mai abbandonata del tutto (…)

Una fotografia (…) può catturare soltanto un momento, tra milioni di momenti, nella vita di una persona, o di una casa.

Luoghi come questi sono importanti per me – per tutti noi – perché esistono al di fuori della sfera temporale.

(…) lei era altrove ormai, in un altrove al di là della consolazione.

Mi sembrava giusto, assolutamente giusto, che non ci fosse più nessuna possibilità di ritorno.

Un mosaico, fatto di … coincidenze? Era questo che erano, tutti loro? Se solo fosse riuscita a prendere le distanze, per vedere il disegno più chiaramente.

Il disegno che stava cercando era scomparso.

Tutte donne, tutte diverse, tutte uguali, tutte senza arrendersi, tutte a costruire o ricostruire pezzetti di anima dimenticati o perduti.

Annunci

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Leggiamo! e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...