L’arte della semplicità

Lo sappiamo tutti che le ricerche sono faticose, le quest lo sono ancora di più. Le quest interiori sono le più complesse e le più dolorose.

Sto lavorando nella mia parentesi, sto compiendo il mio journey with a goal senza sapere davvero né quale sia la strada né quale sia la meta, ma il cammino non si può interrompere, si sa, e ciò che si incontra lungo la via ha sempre un significato a saperlo vedere.

Ciò che si incontra è a volte grandioso, come una persona preziosa, a volte è minimo, come un oggetto evocativo, altre volte è necessario, come una musica toccante, talvolta è sorprendente, come un libro leggero tipo

L’arte della semplicità
di Dominique Loreau, edizioni Vallardi
traduzione di Ornella Ciarcià

Non ne voglio parlare come invito alla lettura perché in realtà forse, per la maggior parte delle persone, sarebbe un libro senza alcun significato intrinseco, senza un valore di crescita emotiva di alcun genere. Ne voglio parlare solo come esperienza personale che mi ha colpita perché qualche giorno dopo averlo finito e averci riflettuto ho incontrato questo post e, conseguentemente, questo blog.

E’ evidente che nel mio cammino personale, quello che io chiamo il Caso, è molto attivo e lo prendo così com’è, senza farmi domande. E’ evidente che un anno prima o due anni dopo questo preciso momento tutto questo sarebbe scivolato via come pioggia sul viso, senza lasciare traccia.

Ma qui e ora, rifletto e mi interrogo e ricordo altre letture. Piccole cose, piccoli passi, piccole consapevolezze.

Mi costringo a filtrare la mia vita nelle maglie strette di queste idee e questo mi aiuta; piacevoli esercizi-non-esercizi: quali sono i 99 oggetti necessari e sufficienti a cui non posso rinunciare?

Lo farò questo esercizio 😉 e scrivendoci su mi sforzerò di essere onesta: che cosa davvero mi è necessario per stare bene? Lo so oppure ci devo pensare? Perché sembra banale, ma non lo è dato che siamo abituati a nuotare negli oggetti…

E dagli oggetti, si sale verso il corpo e verso la mente, seguendo un concetto di armonia che questo Giappone mi sta offrendo a più riprese, sempre più frequentemente e inaspettatamente.

Armonia: è una bella parola che esprime una bellissima idea, è quello di cui vorrei riempire le mie giornate.

Annunci

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Leggiamo!, Mente&Corpo e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

35 risposte a L’arte della semplicità

  1. Lisa ha detto:

    Che bei blog e che libri interessanti mi hai indicato. Grazie. 🙂

  2. Pingback: Nr. 1 – Il profumo | ognigiornotuttigiorni

  3. Pingback: Nr. 4 – Il sapone di marsiglia | ognigiornotuttigiorni

  4. Pingback: Nr. 5 – L’agenda | ognigiornotuttigiorni

  5. Pingback: Nr. 6 – Bicchieri a stelo | ognigiornotuttigiorni

  6. Pingback: Nr. 7 – I clogs da infermiere | ognigiornotuttigiorni

  7. Pingback: Nr. 8 – La macchina fotografica | ognigiornotuttigiorni

  8. Pingback: Nr. 9 – Il computer | ognigiornotuttigiorni

  9. Pingback: Nr. 10 – I jeans | ognigiornotuttigiorni

  10. Pingback: Nr. 11 – La borsa grande | ognigiornotuttigiorni

  11. Pingback: Nr. 12 – La scatola dei ricordi | ognigiornotuttigiorni

  12. Pingback: Nr. 13 – La bicicletta | ognigiornotuttigiorni

  13. Pingback: Nr. 14 – La libreria bianca | ognigiornotuttigiorni

  14. polepole ha detto:

    Io però quel libro proverò a leggerlo: quello che tu chiami il Caso, è molto attivo anche con me, probabilmente. E allora lasciamolo fare, magari ha ragione Lui!
    Grazie per i consigli e per le belle parole che lasciano un forte senso di pace. E di Armonia, sì. 🙂

  15. Pingback: Nr. 2 – L’orologio | ognigiornotuttigiorni

  16. Pingback: Nr. 3 – La lavatrice | ognigiornotuttigiorni

  17. Pingback: Nr. 15 – La musica | ognigiornotuttigiorni

  18. Pingback: Nr. 16 – La moka | ognigiornotuttigiorni

  19. Pingback: Nr. 17 – I libri | ognigiornotuttigiorni

  20. Pingback: Nr. 18 – Il blu | ognigiornotuttigiorni

  21. Pingback: Nr. 19 – L’enciclopedia Conoscere | ognigiornotuttigiorni

  22. Johnf11 ha detto:

    I have been surfing online more than 3 hours today, yet I never found any interesting article like yours. It is pretty worth enough for me. In my view, if all webmasters and bloggers made good content as you did, the internet will be much more useful than ever before. ddddbddbdedc

    • ogginientedinuovo ha detto:

      I’m really pleased by your words 🙂
      This place of mine is a part of my way to a richer life, to a deeper self. I like sharing my way with like-feeling people!
      Welcome to my place! I hope you’ll drop in from time to time.

  23. Pingback: Nr. 20 – Il divano | ognigiornotuttigiorni

  24. Pingback: Nr. 21 – Lenzuola bianche | ognigiornotuttigiorni

  25. Pingback: Nr. 22 – L’automobile | ognigiornotuttigiorni

  26. Pingback: Nr. 23 – La maglia di lana M/L | ognigiornotuttigiorni

  27. Pingback: Pit stop | ognigiornotuttigiorni

  28. Pingback: Nr. 24 – Scarpe da ginnastica | ognigiornotuttigiorni

  29. Pingback: Nr. 25 – Il telefono cellulare | ognigiornotuttigiorni

  30. Pingback: Nr. 26 – Gli occhiali | ognigiornotuttigiorni

  31. Pingback: Nr. 27 – ? | ognigiornotuttigiorni

  32. Pingback: Ho esagerato, forse | ognigiornotuttigiorni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...