Enjoy!

Questo è un post che mi sotterrerà definitivamente, su due fronti: cucina e affini, alcolismo.

Credo si sia sottilmente intuito che a casa mia, per quanto mi riguarda,

e che, se mi risveglia un qualche interesse, questo è estetico e formale, non certo sostanziale e utilitaristico.

Quindi va da sé che quanto sto per consigliarvi viene prodotto da Tuttobene, l’uomo che ha dato un senso all’aver speso fior di soldi per la cucina componibile:

il bargnolino

E qui mi tocca dire che il bargnolino è un liquore (ahi! un altro alcolico nella mia vita…) da fine pasto, buono solo se artigianale, che insomma fa la differenza tra un pasto e una Cena…

Voleste provare, ecco come si fa:

1) raccogliere tanti, tantissimi prugnoli (mi sembra di aver capito che non è che si trovino proprio dappertutto, ma qui in zona grazieadio ce li abbiamo) –> 1 Kg.;

2) comprare tanto alcool a 95°; lavare i prugnoli, metterli nell’alcool e lasciarli a macerare in luogo ben illuminato per 40 giorni, scuotendo i vasi ogni tanto –> 2 lt.;

3) filtrare con una tela a trama larga e aggiungere all’elisir uno sciroppo di cabernet e zucchero –> 3 bottiglie + 2 Kg. ottenuto sciogliendo sul fuoco lo zucchero nel vino;

Conservare in freezer.

Enjoy!

N.B. le fotografie le ho tratte da qui perché ho perso quelle che avevo fatto io! Vabbé!

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Enjoy!

  1. Maurizio Vagnozzi ha detto:

    Il risultato è grandioso, ma da dipendenza …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...