E quindi uscimmo a riveder le stelle

Sembrava non dovesse più finire, ma forse è finita. Spero.

Da qualche sera si vedono le stelle, da qualche mattina si vede sorgere il sole, ed è bello, bellissimo!

Non piove più. Non so per quanto, ma non importa: mi godo questo sole primaverile, mi godo le stelle la sera e una mezza luna meravigliosamente luminosa.

E se durasse? 🙂

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a E quindi uscimmo a riveder le stelle

  1. Maurizio Vagnozzi ha detto:

    occhio con l’ottimismo: basta un fiat e ci si ritrova anche il berlu tra le palle ….

  2. gattolona pasticciona ha detto:

    aggiungete un posticino a tavola anche per me? Arriverà il sole, il caldo e le zanzare della mia pianura Padana, torneranno le piogge e forse anche la neve, poi il ghiaccio e le influenze. Il girotondo non si placherà sino a che vedremo i raggi della luna e del sole. Cosa volete farci! Nulla possiamo contro i cicli e i ricicli, gli usi e i riusi che tanto imperversano nei mercatini “vintage” della mia città. Anche per le persone penso sia così: gira che ti rigira “le seimper cla mnestra”! Traduzione per i non Reggiani: gira che ti rigira è sempre quella minestra…..Fabiana.

    • ogginientedinuovo ha detto:

      Certo!
      In questi giorni però voglio dimenticarmi della pioggia. Voglio far finta che non esista per niente 😉 Solo sole!

    • Maurizio Vagnozzi ha detto:

      ok per il posto a tavola: occhio però che gli astemi sono confinati in un angolo ….

      • gattolona pasticciona ha detto:

        No non sono astemia, devo solo stare attenta a non esagerare. Adoro il vino bianco, molto fresco, leggermente frizzante, il rosso purtroppo il mio “panzino” non lo tollera più. Non so Maurizio se conosci il nostro erbazzone o il gnocco fritto, ma come fai a non berci assieme del buon lambrusco o del gutturnio? Però io devo ripiegare sul bianco, o sulla birra. Ma torni nello Stivale prossimamente? Perchè se dobbiamo trovarci a comporre le sinfonie, dobbiamo essere “vicini vicini”….

  3. ogginientedinuovo ha detto:

    Maurizio, ottima idea! Non so che post possa uscire da Isola Serafini, ma una canzone goliardica contro B. vien fuori di sicuro 🙂

    • Maurizio Vagnozzi ha detto:

      Tentiamo prossima settimana? Poi rischio di stare in giro un po’ … Se mescoliamo Malvasia e Gotturnio poi riusciamo a a comporre 9 sinfonie goliardiche, altro che una canzone …. mandami una mail che proviamo a sincronizzarci!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...