1° Maggio

Non so se possa avere ancora significato o se, eventualmente, possa tornare ad averme uno, comunque il 1° Maggio io penso a Contessa.

Di sicuro so che che le persone che conosco che non avevano lavoro, ancora non ce l’hanno. Contesse non ne conosco.

Buon 1° Maggio!

 

Annunci

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

11 risposte a 1° Maggio

  1. gattolona pasticciona ha detto:

    Buongiorno a te, sono già pronta con caffè in mano a tirare la sfoglia promessa nel mio articolo di ieri sera: dieci uova di sfoglia, poi preparo tortelli verdi e cappelletti. Qua da noi i cappelletti “nostrani” cioè fatti a mano dalle “rezdore” possono arrivare a costare anche 36 euro al kg. Se prima non amavo la giornata ma la rispettavo in nome di chi ha sempre lavorato anche sedici ore al giorno come i miei e tanti genitori contadini e anche il prima maggio, oggigiorno non ci trovo nulla da essere contenti e festeggiarla. Buon caffè anche a te, da oggi per me Maggiolina. Ti piace?

    • ogginientedinuovo ha detto:

      La Festa dei Lavoratori è importante, per me, perché ci ricorda appunto che siamo lavoratori, non schiavi. Questa giornata festeggia i diritti dei lavoratori e mi piace che sia così.
      Credo che ne abbiamo ancora bisogno perché molti lavoratori, con la scusa della crisi, si vedono proporre condizioni di lavoro che non tengono conto delle loro persone, ma solo dell’utile aziendale.
      I giovani dei call center, i millemila commessi dei grandi centri commerciali, i lavoratori in nero, per dire di alcune categorie, le prime che mi vengono in mente: scusa il francesismo, sono tenuti per le palle, da aziende profit oriented a cui i lavoratori come persone importano zero.
      Più che festeggiare, ricordare che i lavoratori hanno dei diritti, che il lavoro ha e dà dignità.
      Dover accettare qualsiasi vessazione perché si deve portare il pane in tavola non dovrebbe più esistere nel 2014.
      Anche tu onori il lavoro, lavorando per la tua famiglia, oggi 🙂 , famiglia che invidio molto con tortelli e cappelletti 😉
      Eddai! Buon 1° Maggio!

      • gattolona pasticciona ha detto:

        Se la vediamo sotto questa ottica di ricordarci che i lavoratori onesti, seri e concreti hanno dei diritti mi sta bene. Ma parlerei di ricordarli tutti i giorni dell’anno, non di festeggiare a palloncini e musica solo oggi. Per me vale lo stesso concetto del 2 Novembre: i nostri cari defunti non si devono ricordare solo il 2/11, ma ogni giorno ed in ogni minuto nel nostro cuore e nei nostri pensieri. Ed onorarli da vivi, non da morti con grandi ceste di fiori scenografici e perfettamente inutili! Se vuoi un pò di cappelletti te li mando via posta….

  2. ogginientedinuovo ha detto:

    Fabiana, hai ragione: va ricordato tutti i giorni!
    Grazie, accetterei volentieri, ma se in casa entra la bellezza della pasta fresca, mio marito poi si abitua e si aspetta che la faccia pure io, naaa! troppo pericoloso 😉
    Buona giornata!

  3. Ma Bohème ha detto:

    Buon primo maggio a entrambe, 🙂 a Fabiana che impasta, a Ogginientedinuovo che immagino comunque indaffarata in casa dopo aver bevuto il suo sacrosanto caffè.
    Rimando le mie opinioni sulla giornata a più tardi, anche sul tuo blog Fabiana. Ho letto il post di ieri sera. Ora dovrei cercare di “combinare” qualcosa anch’io! 😀
    Vi abbraccio
    Primula

  4. russell1981 ha detto:

    Buon Primo Maggio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...