In piedi davanti all’armadio

Questo gioco mi piace! E’ perfetto per iniziare una settimana estiva.

Vediamo un po’…

La mia divisa: jeans, maglioni, giacche in inverno; vestiti, gonne, magliette d’estate – camicie 4 stagioni

I colori: blu, nero e qualche colore d’inverno; bianco, blu e qualche colore d’estate

Scarpe: basse – ankle boots e stringate da uomo d’inverno, birkenstock e sandali d’estate

Gioielli e accessori: orologio e orecchini, sempre; fede e anello, spesso; braccialetti, di tanto in tanto

Sempre: orologio e orecchini

Mai: minigonne e perizomi

Cosa mi piace del mio guardaroba: vestiti molto variamente abbinabili e tinte unite

Cosa vorrei cambiare: atteggiamento – avere più cura e attenzione per come mi presento al mondo 😉

Trucco: ogni morte di papa – occhi truccati e labbra al naturale

Ossessione: profumo e orologio

Negozi preferiti: Petit Bateau per le maglie girocollo di cotone (vero); artigiane della pelle che producono borse su disegno

Il prossimo acquisto: forse questi

Un errore: un tailleur troppo elegante, di un colore che non mi appartiene (già regalato a chi lo apprezza)

Un sogno: non al momento, ma fatemi passare davanti ad un negozio di scarpe e ve ne trovo subito uno 😉

E voi? Qual è il vostro stile?

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Mente&Corpo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a In piedi davanti all’armadio

  1. ergatto ha detto:

    metto quello che incontro sulla mia strada prima d’uscire…. ma noi gatti ci accontentiamo di poco |

  2. sguardiepercorsi ha detto:

    Orologio e orecchini, sempre!
    E amo il profumo… 🙂

  3. 'povna ha detto:

    Quei Birkensotck lì sono i miei; li ho comprati 11 anni fa e sono ancora come nuovi!

    • ogginientedinuovo ha detto:

      Anni fa andai per comprarli. ma Il negoziante mi convinse che sui piedi magri non sarebbero stati bene e mi guidò verso i Gizeh. Che mi piacciono. Però, insomma, io sono “gnucca” e i Kairo, piedi adatti o no, adesso li voglio! 🙂

  4. Maurizio Vagnozzi ha detto:

    la mia divisa (di vita): scarpe da running, shorts e polo blu d’estate, clarks, jeans, camicia e giacca in pelle d’inverno. divisa da minatore: scarpe inglesi da bravo ragazzo, completo grigio scuro, camicia azzurra e cravatta … per quando mi tirano fuori dal tunnel e mi devono mostrare ai clienti

    • ogginientedinuovo ha detto:

      Di fascino, entrambe le divise! Anche quella da mostrare ai clienti: l’uomo elegante, classico ha sempre un suo perché, nei luoghi e nelle circostanze adatte 🙂
      La scorsa primavera ho comprato un giacchino in pelle al negozio dell’usato: ma quanto mi piace 🙂 Ora ci passo spesso per riuscire eventualmente ad arraffare quell giacche lunghe di pelle, tipo soprabito da “Il bello, il brutto e il cattivo” 🙂

  5. lullina76 ha detto:

    Davanti al l’armadio. …un’accozzaglia. ….nel senso che non c’e’ per me uno stile in particolare….ho solo un must have: i jeans possibilmente skinny e a vita normale….poi i colori, ultimamente anche forti….e i bijoux comprati o creati da me e infine il trucco sempre….non puo’ mancare…mi sento nuda senza…quindi ombretti di ogni colore, rossetti, matite….. 😊

  6. linda ha detto:

    Posso rubarti il gioco? 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...