Serate cinema

Da un paio d’anni abbiamo istituito “Le serate cinema”: film, patatine e Coca-Cola per tutta la famiglia.

I ragazzi, quando erano più piccoli, andavano a letto presto, sempre, sabati e domeniche inclusi quindi non si poneva il problema della TV; potevano leggere una mezz’ora e poi spegnevano la luce. Credo che sia sempre la maniera migliore per chiudere una giornata.

I  ragazzi, quando erano più piccoli, non avevano a disposizione patatine et similia a casa: era cosa da feste con gli amici e basta.

Ma, ovviamente, crescendo hanno bisogno anche di altro e quindi abbiamo iniziato a scegliere dei film o delle serie televisive da poter guardare insieme. La TV, no. E’ già deprimente per gli adulti, preferiamo spostare un po’ in avanti il tempo in cui anche loro decideranno di mandarsi in poltiglia il cervello. E avere libero accesso alle schifezze rende la serata un po’ speciale.

Sembra un carcere? Forse detta così la loro infanzia sembra essere stata una tristezza, ma in realtà non lo era: andare a letto presto e leggere è un piacere che comporta anche, cosa non da poco, di non essere stanchi e nervosi la mattina; mangiare schifezze in momenti circoscritti le rende ancor più buone e, soprattutto, non vengono associate  alla quotidianità, non diventano cosa normale da tutti i giorni.

Comunque.

Abbiamo queste serate, durante l’anno scolastico, solo il sabato sera, d’estate a capocchia, quando gira così.

Andiamo alla Biblioteca Comunale e prendiamo a prestito qualche DVD, prepariamo patatine  e Coca-Cola, spegniamo la luce e (ri)scopriamo insieme film che vale la pena vedere: ci siamo goduti Sergio Leone, “Il buono, il brutto, il cattivo”, “C’era una volta il west”, con le musiche di Ennio Morricone; e poi la serie di “Zorro”, quella di quand’ero bambina, quella che non mi stanca mai; “Ellery Queen”, deliziosa; qualche Hitchcock come “Il delitto perfetto”, “La finestra sul cortile”, “Intrigo internazionale” e “L’uomo che sapeva troppo”, tutti film che guardo da quarant’anni e ogni volta è un piacere.

L’ultima tornata di film è stata questa:

filme tra questi, “Full Monty” è stato largamente apprezzato 🙂

Ora abbiamo da vedere: “Tutti insieme appassionatamente”, “Matrix”, “Quattro matrimoni e un funerale”, “La donna che visse due volte” e “Mamma mia!”.

Avete suggerimenti per proseguire? Film da vedere che vadano bene per una quattordicenne e un undicenne?

 

 

Annunci

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

17 risposte a Serate cinema

  1. mia_euridice ha detto:

    Oh che bel post hai postato!
    Dunque di bei filmetti per tutti ce ne sono tantissimi. Direi:
    – tutti i cartoni di Miyazaki padre
    – un bel “Marchese del grillo”
    – un sempre verde “Non ci resta che piangere”
    – il brillante Papaleo di “Basilicata Coast to Coast”
    – l’amato Francesco Nuti di “Caruso Paskoski di padre polacco” o di “Willy signori e vengo da lontano”
    – tutto Benigni

    Insomma ce ne son tantissimi.

  2. sguardiepercorsi ha detto:

    Da cinefila sono diventata una quasi “astemia”…vado al cinema due volte l’anno e non guardo quasi mai film in tv… Al momento non mi vengono in mente titoli, ma ci penserò.
    Belle le serate a letto presto per leggere un po’ …

    • ogginientedinuovo ha detto:

      Purtroppo io cinefila non lo sono mai stata, quindi i titoli che mi vengono in mente sono sempre gli stessi 3 o 4 😉
      Perché guardare un Reality se puoi leggere Harry Potter?!
      Buona giornata 🙂

  3. unsassoverticale ha detto:

    Sognando Beckham, La leggenda del pianista sull’oceano, Stand by me, Il segreto del bosco vecchio, Train de vie, The Truman show, No men’s land, L’attimo fuggente… Sono i primi che mi vengono in mente, poi senz’altro mi verrà dell’altro e posterò. Anche per noi c’è una serata simile, che si chiama “pizza & cinema”: per ora solo cartoni (i miei figli hanno 9 e 6 anni), ma alcuni son talmente belli!!! Il sabato sera è un rito!

  4. unsassoverticale ha detto:

    Ah, e completamente d’accordo su tutto il contorno educativo di cui parli!!

  5. Maurizio Vagnozzi ha detto:

    Geniale! Aggiungerei “2001 Odissea Nello Spazio”, “Il Dottor Stranamore” e “I tre giorni del Condor” per un po’ di buone vecchie pellicole che anche i ragazzi possono apprezzare ….

  6. linda ha detto:

    Sono tutti belli!! Anche a mia quasi-tredicenne ha amato molto “Quattro matrimoni e un funerale” e “Billy Elliot”! Ti consiglio (se amano la musica) “Across The Universe” , film splendido e non solo per chi ama i Beatles. Poi “Il Miglio Verde” (valuta che la violenza sulle bambine è raccontata con moderazione e non si vede nulla che turbi), “Stand by me” , “Camera con vista”, “Giulietta e Romeo” di Zeffirelli e i deliziosi francesi “I ragazzi del coro”, “Monsieur Batignole”, “Le petit Nicolas” e “Giù al nord”. Da non perdere “La parte degli angeli” di Ken Loach, bello e finalmente a lieto fine ( considerato il regista!) 🙂

  7. flampur ha detto:

    Dragon trainer, Sherlock Holmes (il primo del 2009), A Christmas Carol, L’uomo dei sogni, Frequency. Tutta roba per sognare e per divertirsi. Grandi e meno grandi. Imperdibili direi, senza alcuna volgarità, nota non secondaria, direi.. 😉

    • ogginientedinuovo ha detto:

      Grazie! Dragon trainer l’abbiamo già visto ed è molto bello in effetti; gli altri li ho segnati 🙂
      Divertirsi senza volgarità: hai centrato il punto 😉

      Comunicazione di servizio: non riesco a commentare sul tuo blog; nella lista delle scelte del profilo non c’è nome/URL che è l’unica che riesco a usare su Blogger… Oddio, non che i miei commenti siano tutta ‘sta roba, ma così 🙂

      • flampur ha detto:

        So che ci sono problemi tra wordpress e blogspot (io appaio flampur ad esempio, e da me sono franco battaglia, però ad altri wordpressini riesce, probabilmente devi variare l’account di entrata come WP suggerisce ai non indigeni.. 😉 visto che ci sono aggiungo Milllionaire, se non già visto, i ragazzi ne andranno pazzi.. 😉

  8. flampur ha detto:

    .. oppure puoi scrivere come anonima firmandoti.. eheh buon weekend!

    • ogginientedinuovo ha detto:

      Segnato Millionaire! “Devi variare l’account…”, capendo che cosa dici potrei farlo… Mi piace di più “scrivere anonima firmandoti”, capisco ogni parola 😉 ci provo!
      Buon week end!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...