Avvento

Oggi inizia l’Avvento. Aspettiamo una rinascita. Aspettiamo di vedere la luce che ritorna. Il sole è invitto: passando per la notte più lunga, per il buio più buio, avremo di nuovo il bene di vedere le giornate allungarsi, di percepire la presenza della luce. Ricominceremo a sorridere di sollievo al pensiero che un’altra notte è stata sconfitta. Aspettiamo.

Com’è tradizione ormai nelle case con bambini, approntiamo il calendario dell’Avvento: un dolcetto al giorno, ogni giorno tutti i giorni, da oggi fino alla vigilia di Natale.

A dir la verità, dalle mie parti, bambini bambini non ce ne sono più, ma un dolcetto per attraversare il tempo più buio dell’anno fa piacere anche a chi è cresciuto!

Quest’anno non abbiamo preparato un vero calendario:

BeFunky_100_4716.jpgpiuttosto un’oasi di dolcezza al centro del salotto, da cui attingere ogni sera una consolazione, una promessa, un conforto 🙂

Sacchetti di carta, uno per ciascuno, con nastri colorati, che contengono 24 dolcetti ognuno.

Buona attesa a tutti! Che la luce torni, anche quest’anno, per guidarci, per spingerci a ricominciare ogni giorno tutti i giorni, per raccontarci la meraviglia della vita, quella che ci dice che nel buio più buio c’è la luce, anche se non la vediamo.

 

 

Annunci

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Avvento

  1. vagoneidiota ha detto:

    Bellissimo.
    Posso lasciare in quei sacchetti questa canzone?
    Why Try To Change Me Now – Fiona Apple

  2. paroledimaru ha detto:

    Tanto calore di famiglia che non aspetta Natale per dirsi ‘ti voglio bene’… Mi piace! Ancora buona giornata..😘

  3. Speriamo! la speranza è sempre l’ultima a morire e mentre speriamo anche se non crediamo, recitiamo una preghiera. Non necessariamente quelle che ci hanno insegnato al catechismo, ma una preghiera intima e personale, una sorta di desiderio non legato a beni terreni o materiali, ma una preghiera per noi stessi, che l’anno nuovo ci renda meno avidi e cattivi, o per qualcuno che ci sta particolarmente e veramente a cuore. Una preghiera dal titolo nuovo inventato da noi, per chi amiamo con il cuore. Buon lunedì Dicembruccia, la tua (spero!) amica, F.

    • ogginientedinuovo ha detto:

      Anche tu, come ergatto, stammi su, eh!
      La luce è laggiù: non puoi non vederla! 🙂
      Buon pomeriggio, amica mia!

      • Fore mi sono espressa male! Sono sù, ma con consapevolezza! Sono nata l’altro ieri ricordi? Come faccio a non essere sù? Scherzi a parte, una preghiera per chi ne ha bisogno male non ci starà. Se penso a quei genitori che hanno appena perso il loro bimbo di otto nove, il bimbo di Ragusa….ecco forse per loro un Rosario intero non basterà! Buona serata amica mia!

  4. Ma Bohème ha detto:

    Grazie! E un sorriso in ogni sacchetto da parte mia! 🙂
    Primula

  5. Maurizio Vagnozzi ha detto:

    senti, ma il mio sacchetto con 24 salami dove l’hai messo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...