E’ ora di rimettere l’eskimo?

Ultimamente viaggio nel tempo come una trottola: ieri e oggi si confondono, la mia mente di oggi è quella che avrebbe dovuto essere trent’anni fa, i miei passi avrebbero dovuto percorrere strade “ante me”. Vivo in un tempo che faccio fatica a capire, mentre mi sembra di comprendere alla perfezione epoche che, anagraficamente, non possono appartenermi.

la paghi tutta, e a prezzi d’ inflazione, quella che chiaman la maturità…

e sto pagando conti di merce che non ho usato; sto pagando leggerezze che non ho avuto; con dispiaceri grandi per chi ha creduto a favole incantatrici.

portavo una coscienza immacolata

ed è fuori posto ovunque la porti, ovunque la mostri; viene irrisa perché, pare, non serve a nulla ora.

bisogna saper scegliere in tempo, non arrivarci per contrarietà

ma spesso non sono riuscita  a vedere abbastanza lontano, o forse banalmente non ho avuto la forza di oppormi al mainstream.

Diciamolo per dire, ma davvero si ride per non piangere perchè
se penso a quella che eri, a quel che ero, che compassione che ho per me e per te.
Eppure a volte non mi spiacerebbe essere quelli di quei tempi là,
sarà per aver quindici anni in meno o avere tutto per possibilità…

ribaltalo! Oggi sono così e ho compassione per quello che sono stata, cieca e sorda; voglio essere come sono ora e voglio che le possibilità ci siano adesso.

E vorrei che ci rimettessimo l’eskimo e avessimo il coraggio di dire che le persone sono la cosa più importante. Fanculo i soldi a palate e il potere, fanculo i conti in Svizzera e i loro possessori.

Grazie a Francesco Guccini “Eskimo”.

Annunci

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

8 risposte a E’ ora di rimettere l’eskimo?

  1. ergatto ha detto:

    raccontalo ai nostri abusivi……idoli del Guccini !

  2. domenicomortellaro ha detto:

    … tutti sti fanculo sono troppo assoluti per i miei gusti!

  3. E pensa che da un po’ penso che sarebbe ora di andare oltre la destra e la sinistra (magari gustandosele solo nella canzone di Gaber!) Non sarebbe ora di sdoganare i valori? Quelli con la V maiuscola…e i sogni? Una volta o l’altra ci scrivo un post.

  4. massimolegnani ha detto:

    e grazie soprattutto a te, che queste tue parole sono miele anche solo pensarle in questo tempo di denaro bello e brutto.
    ml

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...