BP

Tuttobene ha compiuto gli anni e gli abbiamo regalato, as a family, uno smartcoso. Nonostante i 48 anni è il primo cellulare di proprietà: da sempre ha solo telefoni aziendali e non ha mai sentito la necessità di averne un altro tutto suo. BP.

L’attuale telefono aziendale è un Blackberry, quindi niente touch. Antico. Obsoleto. Da rottamare.

Mi sembrava cosa carina farlo entrare nel XXI secolo, se lo merita, è un bravo ragazzo. Anche se BP.

Quando ieri a pranzo (era a casa malato) ha aperto il pacchetto ha prodotto una smorfia. BP. Gli ho fatto notare la bellissima fotocamera, mi ha fissata muto. Gli ho raccontato del fantastico contratto che gli dà 2GB di Internet e 400 min di conversazioni a soli 19 € mensili e ha intensificato la smorfia. BP.

– Ma non mi serve! Ma dài, che cosa me ne faccio… Ma poi costa troppo, Internet non mi serve… BP.

Ho sbagliato tutto! Mi sono ritirata a orecchie basse sul letto a smaltire un maldischiena fosforescente, pensando di riportare l’aggeggio al negozio e ottenere, forse, un buono per spese future…

Dopo mezz’ora, verso le 14h30, sono ricomparsa in cucina e l’ho trovato al tavolo che smanettava sullo smartcoso, con le istruzioni aperte, e tutti gli accessori sparsi.

Sono uscita, sono rientrata, sono ri-uscita e sono ri-entrata: alle 16h15 stava allegramente ancora smanettando sullo smartcoso, scaricando la prima App. Alle 16h30 ha iniziato a girare intorno a La Filosofa con domande su Whatsup, ma qui ma là, ma come si fa, ma come non si fa. Alle 17h00 aveva approntato uno shooting fotografico sul tavolo della cucina per uno still life da usare come immagine per il suo profilo Whatsup. Ale 18h00 aveva pronto il motto per Whatsup e la rubrica debitamente alimentata. Alle 19h00 stava wozzappando con i suoi amici..

BP, Basso Profilo.

Sì, però, anche i Bassi Profili si divertono, alla fine 😉

Annunci

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a BP

  1. vagoneidiota ha detto:

    “scusa. Cosa stai facendo?”
    “Io? Utilizzo il coso…”
    “Il coso?”
    “Il blackcoso”
    “E, perdona amore, come lo stai…”
    Tuttobene si volta. Bianco. Sporco di vernice. A chiazze. Un affare bianco gli gocciola tra le mani.
    Lo guardi. Ti guarda.
    La filosofa mastica una cicca in una ripetizione mascellare quasi millimetrica. Silenziosa.
    “Tu… amore, quel coso bianco che gocciola è il black…?” Sussurri.
    Lui si guarda le mani. Osserva la parete. Poi sorride.
    “Una figata! Ho letto su internet che bastava scaricare – l’app vernice – sul telefono, per vedere gli effetti sul muro di casa…” indica con il dito verso i suoi piedi ” ed io, ho scaricato sul telefono.”
    La filosofa smette di muovere la mascella improvvisamente.
    Tu fai scivolare gli occhi sul bidone ai piedi di un marito con il telefono gociolante.
    Leggi il marchio sul fusto.
    CASABIANCA – APP VERNICE
    ed il sottotilo
    FACILEFACILE IMBIANCARE.
    “L’app…” sibili senza accorgertene.
    Ma lui, purtroppo, è già lanciato. “Visto ‘more?” Dice. Intinge il black che non è più black. “facilefacile imbiancare!”
    E rimettendosi in posizione, gamba tattica tesa e braccio in alto, spalma il coso sui muri.
    Che l’app, è una figata. Mica ‘ste stronzate in giro.
    Sure thing – St. Germain

  2. Ma Bohème ha detto:

    Eheh! Ora non lo fermi più. 😉
    Si inizia con Whatsapp, poi ci sono le app dei social (hai mai visto che si lanci anche lì) per arrivare a quelle che ti proteggono dalle zanzare. Un Autan 2.0 o 3.0, fai tu. 😀
    Buon weekend tra un app e l’altra. Mi farai sapere.
    Baci 🙂
    Primula
    P. S. Il commento/racconto di Vagone è un capolavoro. Ciao Vagone! 🙂
    I

  3. mia_euridice ha detto:

    Ma sì…. gli smartcosi, alla fine, piacciono a tutti.
    Soprattutto ai BP!

  4. Auguri in ritardo a Tuttobene.
    Eh sì, i mariti possono essere peggio dei figli con quegli aggeggi in mano..il che è tutto dire…

  5. Pingback: Primavera in cucina | ognigiornotuttigiorni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...