Dettagli salvifici

Mi concentro sui dettagli. Per tenere a bada me stessa. Lo dicevo in un commento, qui.

Se avessi in mano una macchina fotografica, restringerei il campo fino a concentrarmi su un dettaglio. Un vaso con una rosa, la copertina di un libro, una mano.

Stiro davanti alla porta-finestra e guardo il colletto, i bottoni, le pieghe che si spianano.

Cucino le mazzancolle col basmati e osservo le pentole che sbuffano, prendo le presine, scolo riso e companatico, non alzo gli occhi oltre la finestra.

Piccole cose, piccoli movimenti. Sto nelle cose, sto dentro ai dettagli.

Al centro del piatto, il riso, né troppo né poco, alcuni chicchi intorno sfuggono all’ordine; le mazzancolle come una corona al centro del centro, rosa e profumate lasciano andare il loro intingolo di brandy, limone e prezzemolo, sul riso, legandolo a loro.

Dettagli.

Annunci

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Dettagli salvifici

  1. Fabiana Schianchi ha detto:

    Dettagli molto curati e profumati, voglia di mare e di leggerezza! Devi essere una brava e meticolosa cuoca, le mazzancolle non sono facilissime da pulire e da cucinare: è un gran bell’inizio di settimana leggere questa ricetta. Buon lunedì marzolina ancora per due giorni!

  2. mia_euridice ha detto:

    E’ proprio nei dettagli che sta il senso del nostro vivere.
    Peccato che si faccia sempre molta fatica a notarli.
    Servono occhi buoni!

    • ogginientedinuovo ha detto:

      E’ così! E’ un grande esercizio di rilassamento concentrarsi sui dettagli, sulle piccole cose: toglie ansia e dà serenità.
      Così ho la sensazione di riuscire a gestire ciò che accade, di farlo mio. Lo sguardo ampio è per i momenti di armonia tra il dentro e il fuori, forse.

  3. Nuzk ha detto:

    A volte concentrarmi sulle piccole cose e infilarne tante nell’arco della giornata, rasserena perchè mi permette di dimostrarmi che ce la posso fare. A prescindere dai 2 kg di autostima che non sono riuscita a trovare dal verduraio… 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...