Sebastiano

Ad un certo punto della mia vita che non so esattamente posizionare sulla linea del mio tempo, ho deciso che avevo bisogno di un orsachiotto. Non ne avevo avuti da bambina e mi era sempre rimasta questa tara: ogni persona necessita di un orsachiotto!

Forse ero alle medie o forse ero già alle superiori, sono uscita e me ne sono comprata uno: niente di pretenzioso, né di troppo grande, nemmeno di quelli famosi della Trudi. Un orsachiotto se vogliamo anche un po’ bruttino, che forse volevo salvare da una vita solitaria e triste in un qualsiasi negozio di giocattoli, chilosa…

Sebastiano mi ha tenuto compagnia da allora; ha pure subìto un rapimento 🙂 e nessuno mai col passare degli anni lo ha messo in cantina, né ha pensato di buttarlo via. E’ sempre rimasto lì.

Nati i miei figli, ho portato Sebastiano a casa nostra ed è andato ad ingrossare le fila dei peluche autoctoni: si è trovato bene, si è fatto voler bene anche dalle nuove generazioni.

Qualche giorno fa i miei figli, ormai grandi, hanno aperto il cestone dei peluche per decidere quali regalare e quali tenere per ricordo; quando mio figlio ha trovato Sebastiano, ha chiesto a me cosa volessi farne. E’ giusto: Sebastiano è mio.

Beh… non ho voluto disfarmene! Un orsachiotto tanto desiderato, che è stato un compagno tanto coccolato! Bruttino, a chi altri potrebbe piacere? E se poi altri bimbi non gli volessero bene? E se venisse buttato via perché vecchio e poco accattivante? No, no! Meglio non correre rischi!

– Sebastiano rimane, ho detto a mio figlio e gli ho trovato un posto comodo e tranquillo, per continuare ad averlo con me.

All’occorrenza, lo stringerò per ricordarmi che quello che non si riceve ce lo si può procurare da soli. Che a volte è quasi la stessa cosa. Che a volte è meglio.

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

15 risposte a Sebastiano

  1. vagoneidiota ha detto:

    Fantastica treccia!
    Open the door – Elsa (rewind)

  2. momfrancesca ha detto:

    Oh, che dolce! Hai fatto la scelta giusta per Sebastiano, il vostro rapporto è sicuramente il migliore che lui potrebbe mai avere!

  3. momfrancesca ha detto:

    Neanche un pochino pochino per te? 😉

  4. Ma Bohème ha detto:

    Che tenerezza! Sebastiano è capitato proprio in ottime mani. ❤
    Buon lunedì "coccoloso" !
    Primula

  5. mia_euridice ha detto:

    Sebastiano mi fa simpatia… parecchia simpatia!

  6. Alice ha detto:

    Che tenerezza il tuo Sebastiano. Mi ricorda la mia Rudy, la mia scimmietta pluri-rammendata da tanto l’ho consumata. Non ha un posto d’onore ma anche lei si nasconde tra i giocattoli dei miei figli e che sarebbe proprio ora di eliminare. Per loro sarebbe più facile che per me: avendone tanti non si sono affezionati ai loro come me a Rudy. E’ un peccato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...