Posso?

Passare dal “devo” al “posso”: trasformare la mia attitudine spostandomi da una prospettiva costrittiva e negativa ad una libera e positiva.

Questo in sintesi il mio compito di questo periodo.

Mi rendo conto che la parola devo è quella più ricorrente nelle mie giornate: la penso, la scrivo nelle liste di cose da fare, la uso spesso nel mettere i miei pensieri su carta, la temo e la subisco.

E mi rendo conto che la sua presenza così ingombrante deriva da una forma mentis che ha le sue radici nel tempo lontano dell’infanzia e dell’adolescenza.

Il dovere è sempre stato il cardine della vita dei miei genitori e, di conseguenza, della mia. Da sempre, per sempre.

Le giornate, con loro, erano un lungo susseguirsi di “devo fare, pensare, scrivere, parlare, qualsiasi.anche.minuscola.insignificante.cosa”; spesso era un “devo” col sorriso, perché era normale così.

Era carattere, cioè i miei genitori erano proprio fatti così; e io ho imparato bene, non solo perché il mio ambiente era quello, ma anche perché evidentemente anch’io sono fatta così.

Il punto dolente è che un meccanismo simile non è in grado di autoregolarsi; non c’è alcun modo di costruire argini, né di usarlo a intermittenza, né di sceglierlo scientemente solo quando serve.

Qusto atteggiamento, è alla lunga, punitivo; diventa una sorta di cilicio; fagocita, perché anche ciò che è possibilità viene trasformato in compito.

Sovvertire una forma mentis? Scardinarla, rivoltarla come un calzino?

Bah! Sì, si può. Ad un certo punto di deve.

Posso?

Annunci

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Posso?

  1. massimolegnani ha detto:

    .e dopo questo ci sarà un altro passaggio. Dal posso al voglio, inteso come consapevolezza dei propri atti.
    🙂
    ml

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...