Lo scaffale della filosofa

La Filosofa conclude la trilogia della Gier.

Green

Autore: Kerstin Gier
Casa Editrice: Corbaccio
Traduttore: Alessandra Petrelli

Gwen ha appena fatto una tragica scoperta: Gideon non è mai stato innamorato di lei, la ha sempre manipolata per volere del Conte di Saint-Germain. Questo rende Gwendolyn inconsolabile, ma la dodicesima viaggiatrice non può permettersi di crogiolarsi nell’autocommiserazione, perché ha una missione da compiere: riunire le dodici gocce di sangue dei viaggiatori del tempo. Ma non tutti sono d’accordo: infatti Lucy e Paul hanno rubato uno dei due cronografi e lo hanno portato con loro nel passato, rimanendo per sempre imprigionati in un’altra epoca. Gwen ha sempre più dubbi, e si convince sempre di più che Lucy e Paul hanno ragione, che il cerchio non va completato. Ma il Conte è di un’altra opinione, e Gwen non può contrariarlo per nessun motivo, se non vuole finire uccisa. Inoltre la sua magia, la magia del corvo, il dono che le permette di vedere i fantasmi e i demoni, è fondamentale per la chiusura del cerchio, o almeno così dicono le inquietanti visioni della prozia Maddy, che si fanno sempre più oscure ed incerte, mettendo Gwendolyn in difficoltà. Ma Gwen è anche successa una cosa incredibile, teoricamente impossibile, e non può parlarne con nessuno, perchè è troppo inverosimile, troppo assurda che crede sia stata solo un’allucinazione…

A complicare le cose ci si mette anche Charlotte, la cugina di Gwen, che non può permettere che Gwen distrugga con i suoi dubbi o le sue paure la missione per cui lei è stata addestrata per tutti questi anni, e cerca di metterle i bastoni tra le ruote, diventando sempre più curiosa e rischiando di scoprire ciò che Gwen ha trovato dentro un baule. Qualcosa che potrebbe cambiare le sorti della missione. Qualcosa che Gwendolyn deve tenere segreto a tutti i costi. Qualcosa di incredibile. Il capitolo conclusivo della saga di Kerstin Gier, Green, è un libro fantastico e ricco di colpi di scena, forse il più bello della trilogia.

Non solo per ragazzi!

Annunci

Informazioni su ogginientedinuovo

Quando una donna si sveglia, le montagne si muovono Proverbio cinese
Questa voce è stata pubblicata in Lo scaffale de La filosofa e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...